fbpx
Replas
01 / 01

Blog

Smart City

by Replas
Giu , 15
Smart City

Non abituatevi troppo allo stato attuale dell’urbanistica delle nostre città perchè è in corso un importante e positivo cambiamento: i centri e le periferie verranno nuovamente plasmati, avviando così un nuovo inizio. Questa rivoluzione è dettata dall’esigenza di ritrovare energia attingendo da fonti pulite, dall’uso più criteriato delle risorse disponibili, dal riassetto dell’economia (sempre più in direzione del peer to peer) e dal boom nello sviluppo delle nuove tecnologie, specialmente nel settore mobilità e trasporti.

Per prima cosa è necessaria una risposta rapida e forte in merito al fenomeno del riscaldamento globale, un primo passo è già stato compiuto (protocollo di Kyoto) e, più in generale, possiamo osservare una generale tutela delle aree naturali con il conseguente rallentamento della corsa alla cementificazione delle zone rurali.
Secondo Gianni Silvestrini (direttore Scientifico Kyoto Club), laddove nel corso del tempo si è costruito senza tener conto delle problematiche del territorio dal punto di vista geomorfologico, occorrerà compiere scelte difficili come la demolizione di abitazioni ed edifici costruiti nei punti a rischio.

Sarà importante anche ritornare ad a un modello economico più sostenibile e a “corto raggio d’azione”: la promozione dello scambio locale, il consumo a chilometro zero, evitare l’importazione di prodotti e beni provenienti dall’altra parte del mondo, sono tutte strategie che vanno della direzione della ecosostenibilità. Le città non saranno più solo centri del terziario, ma ospiteranno anche impianti dedicati all’energia pulita e zone destinate alle culture nonché all’allevamento.

Una versatilità in costante crescita di tecnologie come quella legata alle stampanti 3D, le innovazioni di un’edilizia maggiormente sostenibile, le evoluzioni della mobilità (dai trasporti pubblici on-demand all’espansione del concetto di sharing dei veicoli, fino alle self-driving car) e un accesso sempre più rapido alle informazioni completano il quadro.

P.IVA 09764240967 | REA MI-2112245
© Replas 2018. All Rights Reserved.